Buon compleanno Bulli!

65 anni fa il primo Volkswagen Transporter usciva dalla linea di produzione della fabbrica di Wolsburg. Era il primo di una lunga dinastia arrivata fino ai giorni nostri con la serie “T 5”.

Il Bulli, come viene universalmente chiamato dagli appassionati, è ormai un vero e proprio mito e averne uno significa possedere un piccolo tesoro.

16928939551_3d252457e5_o 16742256148_60e45f87ce_o

L’idea, tanto semplice quanto geniale, nasce da uno schizzo a matita su un block-notes che l’importatore VW olandese, Mr. Ben Pon, aveva disegnato e sottoposto quasi per scherzo alla casa di Wolsburg. Ben Pon aveva visto lungo e dopo solo quattro anni dal primo Transporter ne erano già stati prodotti 100.000. Il successo è inarrestabile e fino ad oggi ne sono stati costruiti 11.000.000!

Anche noi dell’Officina Super Sprint amiamo molto il simpatico Bulli e vogliamo festeggiare il suo 65° compleanno con questi bei Transporter in LEGO costruiti dal nostro amico Norton74.

Tanti auguri Bulli, continua così!

Contrassegnato da tag , , , ,

Storytelling Fiat 500 – prima puntata

fiat500

La mia storia con la Fiat 500‬ inizia da questa foto scattata in occasione del mio diciottesimo compleanno, quindi più di 20 anni fa. Non avevo ancora la macchina e nemmeno la patente. Il cofano che tengo in mano è il regalo che mi fecero i due amici. I sorrisi stampati sulle quelle facce giovani raccontano già tutto. Non so che regalo abbiate desiderato voi per quell’occasione, ma io ero felicissimo. Era l’inizio di tutto.

Per i successivi compleanni e in altre occasioni ricevetti anche

– un volante
– un portachiavi Fiat
– 2 fanalini posteriori
– il manuale Haynes per le riparazioni
– altre pubblicazioni monografiche sul modello
– altri lamierati vari
– innumerevoli gadget a tema.

Ma ancora niente macchina.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , ,

Appuntamento in giardino

Avevo appuntamento in un giardino privato in centro a Milano per vedere una moto ferma da molto tempo all’aperto. Non ho raggiunto un accordo con il proprietario, perché come capita spesso la richiesta economica supera di gran lunga il valore oggettivo e quello emotivo sommati tra loro e moltiplicati ancora per 2. Comunque la trattativa era disturbata da un’altra presenza che mi ammiccava da dietro quella moto: una #Vespa bianca, targata VE, 10683604_364822600345857_204288784412062754_oricoperta da un fango decennale e con un vaso di fiori appoggiato sulla sella. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , ,

40 & Giulia

Una sera Daniele viene a cena da me. Mangiamo, beviamo e parliamo come sempre di massimi sistemi.
Poi quando arriva l’ora di salutarsi mi fa “ma… Mauro, cosa mi dici della Giulia..?” Io sono seduto sul divano, allungo un braccio e tiro fuori dalla libreria una monografia. Daniele sa che sono Alfista da sempre, ma non sa che di li a poco lo diventerà anche lui. Si porta il libro a casa e dopo pochi giorni trova proprio la Giulia che cercava. Eccola, “…guardate che fascino!”
 
Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

Questione di pelle – il restauro conservativo dei sedili in pelle

Intervista a Luigi Montani.  Offcina Super Sprint – Motorcycle Filmmakers

Luigi Montani

La giornata inizia prima dell’alba, come sempre, quando usciamo per girare, ma inizia bene: fuori dal portone di casa trovo una moneta da un centesimo, ci porterà portafortuna. Carichiamo la macchina e partiamo per Bologna. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , ,

A BOTTEGA DA GIANNI.

10649882_350591428432875_3562924286065670134_n

Eravamo a Bari per altri lavori. Verso sera mentre cerchiamo qualche postaccio dove mangiare nella Bari vecchia ancora popolare, in cui passeggiando incroci altarini, cucine di case e bambini che scorrazzano tra una pozzanghera e l’altra perché anche a Bari piove, passiamo davanti a un portoncino verde dove con la coda dell’occhio riconosco una carrozzeria di un’ auto rossa.
Faccio due passi indietro e trovo una bottega, non un’ officina. Dentro tre auto d’epoca, tre signore di auto d’epoca. Continua a leggere

Contrassegnato da tag , ,

RIDE!RIDE!RIDE!

Un giorno di ordinaria evasione.

riders

Un Motociclista (con la M) che si sposa è una faccenda delicata, soprattutto per gli amici Motociclisti che organizzano il tradizionale addio al celibato. Al futuro sposo si dice: fatti trovare alle 7 in tangenziale, ovviamente con la BMW. Andrea non sa qual’è la destinazione, non immagina che arriveremo a oltre 2000 mt con un sole splendente dopo 3 giorni di neve. È sorpreso di trovarci all’Autogrill con solo due moto, mentre due di noi ci seguiranno in macchina. Continua a leggere

SALVATA! (保存)

Un salvataggio dedicato agli eroici che sabato correranno sulle strade bianche del Chianti.

Di Andrea

Guardatela bene. Guardatela attentamente. Nei suoi tubi d’acciaio scorre tutto il sapere e la maestria dei raffinati artigiani italiani che negli anni sessanta realizzavano dei capolavori come questo “lingotto d’oro”. Sul suo canotto calibrato campeggia ben chiaro un nome: Bottecchia. Continua a leggere

Pocher d’assi

Automodelli Pocher come gioielli di famiglia: di padre in figlio.

Di Andrea

Capolavori di perfezione. Titolava così nel lontano 1996 l’ultimo catalogo-brochure della POCHER (per l’esatteza: Pocher Micromeccanica snc). Era probabilmente il canto del cigno di quella che è stata, senza dubbio, una delle più innovative e straordinarie imprese di micromeccanica del nostro paese. Continua a leggere

Cultura della Materia

Benvenuti

Cosa ci spinge a prenderci cura di oggetti obsoleti in maniera irrazionale e al di  fuori di qualsiasi logica economica? Perché il tempo trascorso tra i vapori della benzina non ha lo stesso peso di quello passato davanti ad un monitor alla scrivania? Continua a leggere